2 Commenti

Omicidio stradale: obbligo di
dimora per il 22enne lodigiano
Fissati i funerali della vittima

Il luogo dell'incidente

E’ stato disposto l’obbligo di dimora per il 22enne di Castelnuovo Bocca d’Adda arrestato con l’accusa di omicidio stradale per la morte, avvenuta all’alba del 23 dicembre, di Giovanna Tonarelli, 56 anni, di Cremona. Il ragazzo, che quel giorno viaggiava su un’Audi A3, si era scontrato con la Volkswagen Polo condotta dalla cremonese, morta sul colpo. Lo schianto si era verificato alle porte di Cremona, sulla sponda piacentina del ponte di Po. E’ stato poi accertato che il ragazzo aveva un tasso alcoolemico nel sangue di 2,36 grammi su litro, cinque volte superiore alla media. Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di dimora nell’appartamento di Cremona dove il 22enne vive da qualche tempo. Intanto i funerali della vittima saranno celebrati mercoledì 27 dicembre alle 9.30 nella cappella del cimitero dell’ospedale Maggiore.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mirko

    Omicidio stradale e obbligo di dimora….al giorno d’oggi va in galera chi si difende dai malviventi e dallo stato

  • luciano1956

    obbligo da galera