Ultim'ora
5 Commenti

Feste a tutto volume
al Cascinetto, Ventura:
'Giunta menefregista'

Non si placano le polemiche sulla festa svoltasi al centro sociale Kavarna nel corso del fine settimana appena trascorso. A rincarare la dose delle polemiche è il consigliere comunale Marcello Ventura (Gruppo misto), che si unisce alle voci dei cittadini nel condannare una situazione che va avanti ormai da troppo tempo, e che “dimostra il menefreghismo assoluto di chi deve occuparsi di questi problemi nell’amministrazione” evidenzia Ventura, il quale si chiede perché “in tutto questo tempo non si sia analizzata la situazione” e il motivo di “questo silenzio assordante del Sindaco”. Un sindaco che, come evidenzia ancora il consigliere, “ha appena dichiarato che Cremona è una città sicura. Peccato che anche l’inciviltà come quella dimostrata in questi giorni è mancanza di sicurezza”.

Ventura esprime solidarietà agli abitanti del quartiere Cascinetto, evidenziando la propria preoccupazione “per il degrado completo in cui versa la città, dalla periferia al centro storico. Il cittadino e la città non interessano a questa giunta, che vuole perseguire l’ideologia fine a se stessa”. Torna quindi l’annosa richiesta di chiudere i centri sociali cittadini: “Un luogo circoscritto dove contenere questi soggetti permette forse un maggior controllo, ma se esso non avviene allora è tutto inutile”.

Intanto dal canto suo l’amministrazione comunale, pur non volendo commentare la vicenda, è pronta a incontrare il Comitato di Quartiere, per ascoltare le segnalazioni dei residenti e per trovare insieme una linea d’azione.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti