Cronaca
Commenta10

Annuncio shock sul treno, interviene Trenord: 'Fatto grave, avviata un'inchiesta'

“Ringraziamo il cliente per la pronta segnalazione. Quanto riportato è grave e inqualificabile. Abbiamo prontamente avviato inchiesta interna ad esito della quale adotteremo i provvedimenti necessari”. E’ la nota ufficiale inviata dall’ufficio stampa di Trenord in merito alla segnalazione arrivata alla redazione di Cremonaoggi da parte di un viaggiatore che sul treno partito da Milano Centrale alle 12,20 (RE 2653)  ha sentito la comunicazione di una operatrice di Trenord, rimanendo esterrefatto: “I passeggeri”, si è sentito dall’altoparlante, “sono pregati di non dare monete ai molestatori. […] E agli zingari: scendete alla prossima fermata, perché avete rotto i coglioni”.

© Riproduzione riservata
Commenti