10 Commenti

Annuncio shock sul treno,
interviene Trenord: 'Fatto
grave, avviata un'inchiesta'

“Ringraziamo il cliente per la pronta segnalazione. Quanto riportato è grave e inqualificabile. Abbiamo prontamente avviato inchiesta interna ad esito della quale adotteremo i provvedimenti necessari”. E’ la nota ufficiale inviata dall’ufficio stampa di Trenord in merito alla segnalazione arrivata alla redazione di Cremonaoggi da parte di un viaggiatore che sul treno partito da Milano Centrale alle 12,20 (RE 2653)  ha sentito la comunicazione di una operatrice di Trenord, rimanendo esterrefatto: “I passeggeri”, si è sentito dall’altoparlante, “sono pregati di non dare monete ai molestatori. […] E agli zingari: scendete alla prossima fermata, perché avete rotto i coglioni”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Illuminatus

    Il vostro (dis)servizio continuo è ben peggiore di cosa possa aver sbottato, probabilmente a ragione, una vostra dipendente.
    Dimettevi in massa, voi dirigenti, se avete un briciolo di autocritica e stima per voi stessi.
    Noi, la stima per voi, l’abbiamo perso da molto tempo!!!

    • Caber

      Perchè precisare “d” minuscola? quando mai si utilizzerebbe la maiuscola? :

      • Illuminatus

        Era una sottolineatura. E poi qualcuno usa a “D” maiuscola, solitamente i dirigenti stessi.

  • Andrea Ferrari

    Ma avevano pagato il biglietto??
    Ma questi Dirigenti tesserati sono normali?
    Ma che si fumano di così buono per ritenersi GENI,TALI SONO!!!!

  • giuseppe

    Nemmeno avrebbero dovuto farli salire !!!

  • nbc

    In un mondo dove si assiste senza battere ciglio al pestaggio di anziani , violenze e prepotenze da parte dei ” nuovi arrivi” ecco il probo cittadino che si indigna per una frase condivisibile dai più. Mah…

  • Lothar Matthaeus

    Ma meno male che almeno qualcuno in ambito Trenord nel suo piccolo fa qualcosa!!
    Chi ha fatto l’annuncio sarebbe da elogiare, altro che dargli contro!!
    Maledetta feccia comunista psudobuonista… il risultato del loro ‘savoir faire’ è sotto gli occhi di tutti!!

  • Romualdo Balocci

    Sulla Provincia di oggi c’e addirittura il post di un passeggero scandalizzato dal contenuto dal comunicato diramato sul treno;a tali benpensanti (come si suol dire con i fatti degli altri ) consiglio la disavventura capitatami anni fa di un proprietario di appartamento nel mio condominio che ha locato l ‘alloggio ad una famiglia di bulgari (sinti,rom,zingari,chiamiamoli come vogliamo la sostanza non cambia) dando luogo ad un esperienza indimenticabile.
    Se avesse vissuto questi fatti si sarebbe sicuramente indignato dimeno ma si sa’ , chi si erge a paladino delle eguaglianze in massima parte queste realta’ nemmeno le conosce.

  • Illuminatus

    Questo episodio è anche una chiara e non isolata evidenza delle condizioni di estremo disagio in cui sono chiamati a lavorare i dipendenti di TreNord.
    Sindacati, cosa ne dite?

    • Blizzard

      Pensa invece gli Utenti di Trenord, che oltre a viaggiare da schifo devono sentire commenti da schifo.