Commenta

Educazione alla cittadinanza
come materia studio: raccolta
firme del Pd il 24 novembre

Inserire l’educazione alla cittadinanza come materia di studio autonoma nelle scuole di ogni ordine e grado per formare cittadini responsabili, solidali e consapevoli di diritti e doveri. Questo il senso di una proposta di legge popolare che ha bisogno di raccogliere 50mila firme in tutta Italia per essere presentata in Parlamento. Per questo motivo sabato 24 novembre 2018 il Circolo Pd Ghilardotti di Cremona organizzerà un punto di raccolta firme presso il Circolo Arci “Signorini” in Via Castelleone.

La raccolta si terrà dalle ore 16 alle 18: potranno firmare tutti i cittadini italiani maggiorenni e residenti in Provincia di Cremona. Fabiola Barcellari, segretaria del Circolo Pd Ghilardotti, ha così presentato l’iniziativa: “Si tratta di una proposta di legge che punta a recuperare il senso di appartenenza alla comunità, per imparare ad avere rispetto degli altri contro ogni forma di pregiudizio e violenza. Non solo lo studio della Costituzione, i ragazzi potranno apprendere anche i principi fondamentali dell’educazione alimentare, digitale e ambientale, con particolare attenzione ai principi dell’uguaglianza e della legalità”.

© Riproduzione riservata
Commenti