45 Commenti

Zingaretti a Cremona per
Galimberti: 'Riscopriamo
assieme il valore dell'unità'

E’ arrivato poco dopo le 17 in piazza Roma, Nicola Zingaretti, segretario nazionale del Partito Democratico a sostegno del candidato sindaco Gianluca Galimberti. Ad attenderlo,  i maggiori esponenti del pd cremonese e molti cittadini. Prima del discorso ufficiale, Zingaretti si è intrattenuto qualche minuto con i giornalisti. “Ci presentiamo forti in una fase di discussione nel nostro insieme”, ha detto il segretario. “Il clima ora è un clima di sintonia e il nostro obiettivo è quello della ricostruzione. C’è chi ha preso voti raccogliendo le paure della gente, tradendola, e c’è invece chi combatte per dare un futuro migliore al Paese”. Zingaretti si è detto sconcertato del fatto che “il Governo proponga la flat tax nonostante l’Italia abbia un tasso europeo altissimo di diseguaglianza”. “Noi”, ha aggiunto il segretario, “proponiamo di ridurre le tasse sul lavoro e far crescere i salari. Vogliamo ricostruire la fiducia sul futuro e vogliamo farlo mettendo in campo una credibile alternativa. Finalmente il centrosinistra sta riscoprendo il valore dell’unità e ha capito che gli avversari sono dall’altra parte”. Sul ministro dell’Interno Matteo Salvini, Zingaretti ha detto che “non garantisce la sicurezza, e questa è una grande emergenza nazionale. C’è chi vuole distruggere l’Europa, e c’è invece chi come noi la vuole cambiare”.  Sul caso Siri, il segretario del Pd ha commentato: “è l’ennesimo capitolo di un’agenda di Governo che porta alla paralisi: l’economia si è fermata, i fatturati delle aziende sono crollati, la disoccupazione dilaga”. Di Galimberti, Zingaretti ha detto che “ha governato bene” e che merita un secondo mandato.

Il suo discorso, il sindaco uscente di Cremona lo ha improntato soprattutto sui giovani: “Puntiamo ad avere una Cremona per i giovani”, ha detto Galimberti, che ha parlato dell’università e del polo di Santa Monica. “Realtà, queste, dedicate ai giovani cremonesi ma che devono attirare anche giovani provenienti da tutto il mondo”. “Dunque”, ha detto ancora il sindaco uscente, lanciando una stoccata a Matteo Salvini, “niente muri e niente fili spinati”. E sulla questione degli asili nido ha detto che i bambini che li frequentano “non sono da dividere in base al colore della pelle, ma sono tutti figli della nostra comunità”.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mirko

    Parla di ridurre le tasse nel nostro paese e tante altre belle cose……ma se avevano la ricetta giusta, perché non l’hanno applicata quando erano al governo??

    • Illuminatus

      Perché son parole, parole parole…

    • Elio

      Dimentica i giovani dei centri sociali

    • Giamburrasca19

      E’ il problema di tutti i governi, di destra , sinistra centro…..hanno tutti la ricetta giusta ma poi siamo sempre sul baratro.

    • Elio

      E renzi che ha fatto per i diritti dei lavoratori?

    • Elio

      …cose inventate come che all asilo i bamnini sono discriminati im base al colore della pelle,niente muri,( magari ci fossero ancora i confini)… Comunque contenti loro contenti tutti

  • Ottavo Nano

    Mamma mia arrivano i turchi

  • Carlob

    Il sindaco sembrava uno schizzofrenico

  • Giamburrasca19

    Egr.Sig. Carlob,
    Lei conosce il reato di diffamazione a mezzo stampa?…
    No?…peccato….E’ troppo superficiale quando scrive.
    Ecco il significato della parola schizzofrenia:
    grave disturbo mentale che porta ad un comportamento psicotico.
    Paragonare una persona che ricopre una carica pubblica (ma anche in semplice cittadino) ad uno schizofrenico quando non lo è porta a conseguenze di carattere penale/giudiziario.
    In attesa di Sue delucidazioni porgo distinti saluti .

    • Illuminatus

      Lei è in attesa di che cosa? Chi è Lei? Scrive questo a che titolo?

      • Giamburrasca19

        Lei non è chiamato in causa.
        Non ha scritto Lei .
        Saluti.

        • Illuminatus

          Lei sì? Penso che il Sindaco abbia già i suoi avvocati. Lei perché s’immischia?

          • Giamburrasca19

            Lei si cosa?

          • Illuminatus

            Diffamare è soggettivo, non oggettivo; parlare a vanvera non è reato. Si ripassi la Legge, Avvocato.

          • Giamburrasca19

            Non smette mai di stupirci illuminatus, le ho gia scritto che i furbetti e i provocatori non mi piacciono…..perché’ la parola finale avvocato a mo’ di dileggio?
            Le parole scritte NON sono soggettive ma oggettive.
            Grazie ma non sono avvocato, sono solo uno che si stupisce sempre della maleducazione e aggressivita’ che poi viene trasmessa ai giovani.
            Siete incredibili.

          • Illuminatus

            Suvvia! Le ho dato scherzosamente dell’Avvocato perché prendeva le difese legali del nostro Sindaco, non per maleducazione od aggressività, mi creda.

            Comunque io ho più che un’infarinatura di Legge e Le ripeto che la diffamazione è soggettiva e non oggettiva, ed infatti si procede per querela dalla parte offesa e non d’ufficio. Perché? Perché quello che uno potrebbe essere visto come un insulto, per un altro essere visto come complimento. Si vedano gli Artt. 595, 596, 596 bis, 597, e 599 del nostro Codice Penale.

            Buona giornata!

          • Giamburrasca19

            Grazie!

          • Giamburrasca19

            Perche’ non mi va’ che si offenda senza. rivolgersi direttamente all’interessato.
            Troppo facile scagliare la pietra e poi nascondere la mano.
            Lei si erge a paladino di carlob ma sbaglia.
            Lei crede che il Sindaco Galimberti abbia tempo di leggere tutto? No.
            Conosco Gianl
            E poi anche lei s’immischia ma in senso negativo.

          • Elio

            Se il sindaco non legge i commenti sei cittadini su uno dei pochi giorbali di cremona con possibilità di commenti immagino l interesse del sindaco per le opinioni dei cittadini. Andrà a sentire solo le richieste di caritas e centri sociali forse?

          • Giamburrasca19

            Commento inutile …..penso che abbia cose piu importanti da fare che leggere le offese di qualcuno che gioca con le parole senza sapere a cosa va’ incontro.
            E poi se dovesse rispondere sicuramente gli rinfaccerebbero che perde tempo.

          • Elio

            Esatto,leggere i commenti dei cittadini e’ inutile. Credo siano ben 2 i giornali con libertà di commenti a Cremona. Sarebbe tempo sprecato

          • Illuminatus

            Secondo me il Sindaco li legge i commenti eccome, sondare il pensiero della gente che lo ha eletto è fondamentale, ma Giamba non lo sa.

          • Illuminatus

            Guardi che Gianluca ed io ci diamo del tu, ma non gli faccio campagna elettorale perché non sono d’accordo con le sue politiche per la città.

            Lasci la scelta al Popolo, non si erga Lei a compiti e responsabilità che non Le competano.

            Buona serata.

          • Giamburrasca19

            E’ proprio piccola, anch’io gli do” del tu a Gianuca come lo do’ a Carlo.
            Mi.dispiace ma la teoria del fare passare tutto il fango da gettare sulle.persone in nome di una presunta liberta’ di espressione non attacca con me.
            Forse il malessere dei giovani nasce proprio da questa incapacità di fare capire loro cosa è lecito e cosa no.
            Se non cominciamo noi adulti……
            Saluti

          • Illuminatus

            Su questo sicuramente ci troviamo d’accordo. Buona serata.

        • Illuminatus

          Sono calmissimo. E’ solo che non mi spiego perché difende il Sindaco anche sul piano legale. Ricambio i saluti.

          • Elio

            A me la cosa non tocca ma cime mai prende le difese del sindaco? Se il sindaco deve difendersi perché gli sanno dallo schizzofrenico e vince io non faccio ricorsi contro al comune per via delle multe che mi danno quando mi scade il pagamento dei parcheggi con parchimentri non a norma in quanto non orendono i bancomat o in comune non hanno il pos. Non uso i soldi come carta igenica e i ricorsi mi costano piu delle multe e devo subire qundi il sindaco se non si cergogna e denunciare o lo fa da solo o il suo legale . Nessuno è cisi cretino di non sapere a cosa va incontro ma spesso farlo presente può suonare inquietante ( se non paghi l assicurazione forse il tuo negozio prende fuoco) ,e questo oltre la mafia mi ricorda il dascismoe nazismo, non trova?

        • Carlob

          Saluta tua sorella che forse fa un lavoro più tete a’ tete

    • Elio

      Spero tanto che il sindaco abbia piu buon senso e tolleranza di lei. Ma sa quante volte mezzo ” stampa” mi hanno dato dal razzista,fascista,nazista,xenofobo,imbecille,schizzofenico e la lista non finise qui. Ma piu che le spese e lo sbattimento per le denunce in me prevarica lasciare libertà di espressione senza la paura di sbagliare una virgola o una parola per finire nei casini( vedi i problemi per libertà di stampa),il buon senso di non intasare i tribunali in quanto i giudici farebbero arrestare chi mi da del fascista ma non lo stupratore di turno e poi chissenefrega,usiamo.il buon senso,se si dice che galimberti ieri sera è andato a rubare in vanca è una cosa ma dare dallo schizzofrenico è una cosa volgare fine a se stessa che non farei mai ma galimberti spero non sia infantile come lei e fare minacce velate per diffamazione. Avvertire può sembrare minaccioso anche se l intento non è quello( modero le parole che non vorrei una sua denuncia,lei ha poco senso di elasticità e di umorismo mi sembra

      • Giamburrasca19

        Ah ah ah….danno anche a me del fascista personaggi inquietanti che manco sanno che il fascismo è di destra.
        Credo che anche Lei non sarebbe
        elastico se dessero della schizzofrenica a sua madre.
        Infantile se lo tiene per lei tranquillo non denuncio e ho mai denunciato i maleducati.
        Liberta ‘ di espressione NON significa fregarsene della dignita’ della persona…..ma forse.lei e’ e abituato cosi.
        IO NO.
        Saluti

        • Elio

          Li manderei a cagare ma mica li denuncerei

        • Elio

          Io non offendo,o almeno spero,nessuno,e lascio libertà di offesa ai maleducati e non faccio presente loro le conseguenze penali delle loro parole in quanto trovo sia una cosa di cattivo gusto che mi ricorda brutti periodi e brutta gente. Peggio per loro

    • Carlob

      Perché lei ,no lei è troppo educato,tu str….so quando davi della cagnetta a Tr….y pensi di poter passarla liscia .Tu sei un mentecatto,fascista di m

    • Ottavo Nano

      Tu chi ca…o sei .Secondo me ti fai delle se… materiali e mentali.Burrasca alias falde ti ho visto sembri un mocio col cappello.un omino insignificante molliccio e ripugnante un emarginato dalla società .e per offenderti sei un fascista

  • Alceste Ferrari

    La discussione ha assunto toni decisamente deprimenti: offese, accuse senza argomenti, divagazioni pericolose…
    Qualcuno vuole degnarsi di restare in tema, invece di farla fuori del boccale?
    L’unica affermazione sul merito, e che non condivido, è quella che contesta l’attenzione del sindaco sui giovani considerandoli solo soggetti frequentatori di centri sociali violenti. È una visione riduttiva e sbagliata: si sta dicendo che una serie di azioni, dall’impulso dato allo sviluppo dell’università alla messa in campo di risorse per l’imprenditoria giovanile, vanno nella direzione di attirare e mantenere una popolazione giovane che va in cerca di stimoli -economici e culturali – altrove. Come fu per me quarant’anni fa.
    Ci sono due visioni della city che si confrontano: vogliamo parlare di questo o farci i dispettucci lessicali per far fiato alla bocca?

    • Elio

      Divario di stipendi? Non è un fidato di zingaretti che voleva proporre il ripristino dei vitalizi ed un aumento di stipendi per i parlamentari?

    • Illuminatus

      Solo due? Hai torto o ragione? Black or white? Guardi che le sfumature di grigio sono ben di più delle 16 tonalità proposte dai primi fax di qualità, 20’anni fa…

    • Giamburrasca19

      Vede Sig.Ferrari pensavo di trovare un punto dove scambiare opinioni ma purtroppo ci sono peraonagg

    • Giamburrasca19

      Per tornare al Suo quesito: Cremona è un paese dove volenti o no entro 20/30 anni la popolazione sarà sempre piu’ vecchia e multietnica.
      I collegamenti sono il punto cruciale per attirare aziende disposte ad investire.
      Poi valorizzare l’enogastronomia, il settore liutaio, il turismo e l’acvogkiena

      • Illuminatus

        Solo per la cronaca, Cremona è già multietnica da un pezzo. Su 71mila abitanti 11mila sono stranieri (il 15%) senza contare quelli nel frattempo che si sono naturalizzati italiani.

        https://www.tuttitalia.it/lombardia/26-cremona/statistiche/cittadini-stranieri-2018/

        • Giamburrasca19

          E’ il futuro di cui ho parlato, il presente lo conosciamo.

      • Mario Rossi SV

        I violinisti già suonano, propri li in pagoda dove ha parlato il fratello di Moltalbano

    • Giamburrasca19

      Per finire io non sento nessuno parlare di tornare a dare dignità al lavoro.
      In Italia i giovani scappano anche per trovare retribuzioni non da fame.
      400 euro sono lo stipendio mensile mensile compreso di straordinari e ore gratuite dei contratti degli stagisti, nelle fabbriche si viaggia sui 1100 , i ricercatori fanno la fame, con le cooperative è peggio….e via così.
      E questo quando si vuole dare via libera all’aumento dei tributi locali e delle tasse in generale.
      Attualmente l’Italia non è per i giovani un punto di crescita ma di partenza …..sperando che tornino.

      • Illuminatus

        Parole sante.

        • Giamburrasca19

          Grazie, ma la politica non se ne interessa……