Un commento

Ceraso: 'Su piscina il Comune
ha perso tempo, copiato
mio Odg di gennaio'

“E’ stata pubblicata – scrive Maria Vittoria Ceraso, consigliere comunale uscente e ora in lista in Viva Cremona – sull’albo pretorio del Comune di Cremona la determina con cui viene revocata per grave inadempimento contrattuale la Convenzione con Sport Management. Un atto che risulta essere praticamente una copia del mio ordine del giorno depositato in data 10 gennaio 2019 nel quale avevo già evidenziato tutte le violazioni della Convenzione da parte di Sport Management in tema di tariffe e lavori accessori chiedendo la revoca della concessione. Ma la maggioranza non mi diede credito e votò contro quell’ordine del giorno. Ma non è a dir poco vergognoso che proprio  a tre giorni dalle elezioni  venga adottato l’atto di revoca copiando in toto le motivazioni del mio ordine del giorno discusso e bocciato nel Consiglio Comunale del gennaio scorso? Quali sono gli elementi di novità che giustificano l’attuale dietro front della Giunta di cui non si era a conoscenza allora? Sono mesi che gli utenti della piscina denunciano irregolarità di ogni tipo. Ma la cosa che ritengo davvero più grave in assoluto è che per mesi adulti ma soprattutto bambini abbiano nuotato in un luogo insalubre, dove l’acqua aveva parametri al di fuori della legge e siano stati vittima di irritazioni cutanee, funghi, otiti ecc. Tutto questo nell’indifferenza di chi cercava di salvare la faccia da una decisione che in molti avevamo preannunciato sbagliata ancora prima che fosse assunta.
“Questi – è l’attacco finale di Ceraso –  sono gli Amministratori che oggi chiedono ai cittadini di rinnovargli la fiducia: persone che per mesi hanno messo al primo posto l’opportunità politica di difendere una scelta fatta, che ancora oggi non rinnegano,  rispetto alla tutela della salute dei vostri figli fino a quando non hanno valutato, con l’avvicinarsi delle elezioni,  che stavano perdendo consenso. Questa è l’unica motivazione alla base di una revoca che sarebbe stata legittima a gennaio come oggi e il cui valore politico è ormai  chiaro a tutti”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • AnimaMia

    eh, niente…
    scrivo qualcosa tanto per non lasciare senza commenti un altro intervento fondamentale per la città