Commenta

Piscina: la Giunta
ufficializza la revoca a SM,
presto un nuovo bando

Il Comune di Cremona revoca il contratto con Sport Management. È questa la decisione rispetto alla lunga lista di controdeduzioni mandate qualche settimana fa in risposta al comune di Cremona che aveva deciso di avviare il procedimento di annullamento della concessione. E’ stata predisposta una determina per la rescissione del contratto, dopo che giovedì se ne è parlato in giunta.

Alla richiesta di Sport Management di ripensarci, il Comune ha risposto picche. Sicuramente Sport Management ricorrerà al Tar. Dopo la risoluzione del contratto il comune è già pronto per ripartire con un nuovo bando per trovare una nuova gestione e far ripartire la stagione delle piscine a settembre. Da contratto comunque nel momento in cui sarà’ revocata la concessione a Sport Management, quest’ultima dovrà garantire l’apertura degli impianti finché non sarà scelto un nuovo concessionario attraverso nuovo bando.

La concessione era stata firmata il primo ottobre del 2017 e avrebbe dovuto durare fino al 30 settembre 2042. s.g.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti