Cronaca
Commenta20

Dopo mesi di pressing la fontana di Porta Po è tornata a zampillare

E’ tornata a zampillare la fontana di piazza Cadorna. I tecnici di Padania Acque hanno rimesso in funzione l’impianto in queste ore, dopo un intervento durato un paio di giorni di ripulitura dei filtri del ricircolo acqua, in disuso da anni. Il pressing di tanti residenti del quartiere Po e del presidente del Direttivo Matteo Tomasoni, uniti all’interessamento dell’assessore Rodolfo Bona, hanno sortito il risultato. Dopo un primo intervento di pulizia, infatti,  il 9 luglio il Comune ha  siglato un accordo con la società dell’idrico, per garantire la manutenzione della fontana (questa e quella dei giardini pubblici) per il biennio 2019-2020.

Le verifiche effettuate nelle due vasche hanno evidenziato condizioni di degrado sia per quanto riguarda la funzionalità degli apparati di erogazione sia delle pareti e degli elementi di diffusione dei getti. Le prove eseguite negli ultimi tempi hanno confermato anche un eccessivo deposito di calcare nelle vasche, nelle tubazioni e nei filtri dell’impianto di ricircolo.

“Vorrei a nome dei cittadini e del Comitato di Quartiere 10, ringraziare l’amministrazione” commenta Tomasoni. “Con l’auspicio che, dopo l’esperienza negativa, si prosegua a manutentare come da prassi”.

© Riproduzione riservata
Commenti