Commenta

Music Wall 2019, spazi
espositivi esauriti per la Fiera
della Musica di Pizzighettone

Il Centro Musica Pizzighettone organizza per il settimo anno consecutivo Music Wall – La Fiera della Musica, evento patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Cremona, Comune di Pizzighettone – Bandiera arancione TCI. Domenica 15 settembre 2019 , nella suggestiva cornice delle Casematte della cerchia muraria di Pizzighettone, la musica torna protagonista: da un lato oltre cento espositori, dall’altro migliaia di visitatori.

Come nelle edizioni precedenti, i trentaquattro ambienti con volta a botte tutti collegati tra loro, permetteranno al Centro Musica Pizzighettone di strutturare un lungo circuito espositivo di oltre tremila metri quadrati interamente al coperto.

Una soluzione apprezzata dagli espositori quali liutai, costruttori, riparatori e commercianti che porteranno nelle mura chitarre elettriche e acustiche, bassi, amplificatori, percussioni, effetti, accessori ed editoria musicale. E’ proprio l’interesse degli stessi espositori per la fiera ad essere in netta crescita e lo testimonia il fatto che, a sei settimane dall’evento, solo pochi aggiustamenti delle planimetrie potranno fare posto alle richieste in lista d’attesa.

Numerose le conferme dei partecipanti delle precedenti edizioni ma anche molte nuove adesioni di espositori provenienti da tutta Italia a conferma che Music Wall si sta sempre più affermando in ambito nazionale.

E’ noto che il cuore pulsante di Music Wall sia rappresentato da espositori leader nel settore della liuteria elettrica in tutte le sue declinazioni ma, in questa edizione, si registra un aumento delle richieste pervenute dal settore acustico
con un incremento soprattutto tra i maestri liutai che, complice una location che ben si presta a fare da cornice ai loro capolavori, hanno scelto di partecipare a Music Wall.

Ad intervallare gli spazi espositivi, tra le importanti novità di questa edizione, saranno le Casematte a tema, a partire da quella celebrativa del 50esimo anniversario di Woodstock, per arrivare alla più contemporanea Casamatta dedicata alle Web Star, all’interno della quale sarà possibile partecipare a live tutorial e clinic dal vivo.

Dopo il successo della passata edizione, torna la Casamatta dedicata alle Top School con un palco dedicato sul quale si avvicenderanno senza sosta i migliori allievi e gli insegnanti del Centro Musica Pizzighettone – Accademie Musicali Lizard e della Rock Guitar Academy di Donato Begotti.

Oltre 100 le iscrizioni, ma ancora posti disponibili per ‘io ci SuONO’, l’evento che inaugurerà la Fiera della Musica e che avrà come protagonisti appassionati chitarristi provenienti da tutta Italia. Il concerto prevede l’esecuzione collettiva di alcuni tra i brani italiani ed internazionali più famosi di sempre, nella storica Piazza d’Armi del borgo animata in quel giorno, dall’afflusso delle migliaia di visitatori che ogni anno frequentano la fiera di strumenti musicali. All’evento può partecipare chiunque suoni la chitarra acustica o classica, non sono richieste particolari attitudini e non ci sono limiti di età: la partecipazione è libera e gratuita.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti