Un commento

Si appropria dei vestiti e
aggredisce l'addetto alla
sicurezza: arrestata 28enne

Foto di repertorio

Una 28enne rumena, residente a Cremona, è stata arrestata nel pomeriggio di lunedì, colta in flagranza durante una rapina impropria. La donna, disoccupata e pregiudicata, si era recata intorno alle 13 presso il negozio Zara di via Cavour, e aveva prelevato alcuni capi di abbigliamento (un abito da donna e due pantaloncini corti) nascondendoli nella borsetta, dopo averne forzato i sistemi antitaccheggio.

La 28enne è stata però sorpresa dall’addetto alla sicurezza, che ha tentato di fermarla. Per tutta risposta lei gli si è scagliata contro, spintonandolo, per poi darsi alla fuga a piedi. Tuttavia i Carabinieri di Cremona, agli ordini del maggiore Rocco Papaleo, sono intervenuti prontamente, riuscendo a rintracciare la donna in fuga proprio vicino al negozio.

La refurtiva, del valore complessivo di circa 100 euro, seppur danneggiata a causa degli strappi causati dalla rimozione delle placche antitaccheggio, è stata restituita al negozio. L’arrestata è stata trattenuta presso la camera di sicurezza della Caserma “Santa Lucia” in attesa del processo per direttissima.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Gemelli

    E per direttissima sarà fuori.