Commenta

Treni, pendolari: 'Nessuna
risposta per abbonamento
gratis, a giugno perse 7 ore'

Sono stati diffusi i dati sulle direttrici ferroviarie regionali riferiti al mese di giugno e per il trasporto su rotaia non sembra esserci pace: tre linee su quattro del territorio cremonese non hanno raggiunto lo standard minimo di affidabilità. E soprattutto, come spiega Matteo Casoni del Comitato pendolari InOrario, è rimasta senza risposta la richiesta di abbonamento gratuito a settembre, nonostante nel mese di giugno, sottolinea, i pendolari della linea Mantova-Cremona-Milano abbiano perso circa 7 ore.

Servizio di Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti