Ultim'ora
45 Commenti

Ciclabile via Brescia,
‘problemi non indifferenti,
ma incontro positivo’

Un incontro particolarmente animato quello andato in scena presso la sede del Comitato di Quartiere 5. L’occasione è stata la presentazione, da parte dell’Amministrazione, ai residenti della zona della nuova ciclabile di via Brescia. Presenti il sindaco Gianluca Galimberti, l’assessore Simona Pasquali, il direttore dei lavori l’ing. Annalisa Bonini e l’ing. Marco Pagliarini, oltre al Comandante della Polizia Locale Pierluigi Sforza.

Sul tavolo tante perplessità da parte dei residenti, soprattutto riguardo alla sicurezza. In particolare, al di là dei casi specifici come l’incrocio con via Francesco Soldi ritenuto pericoloso a causa della scarsa visibilità dovuta alle auto parcheggiate in divieto di sosta, le perplessità maggiori riguardavano il restringimento della carreggiata per le auto con i conseguenti problemi di viabilità (come nella svolta per via Rosario dove è anche presente un passaggio a livello e nella connessione con la tangenziale). Alcune segnalazioni sono state recepiti e al vaglio dei tecnici, mentre altre in realtà trovavano già risposta all’interno del progetto.

Anche gli esercenti, che dovrebbero incontrare l’Amministrazione in un nuovo incontro per raccogliere in modo più approfondito le loro istanze, hanno manifestato preoccupazioni circa la perdita di parcheggi e degli stalli per il carico/scarico. All’altezza all’incirca dell’incrocio con via Vitali, però, il numero di posteggi rimarrà invariato, mentre dopo il sottopasso in direzione stadio, da un lato, ci sarà una riduzione di posteggi (51 invece di 80), anche se è stata avanzata l’ipotesi di utilizzare proprio il parcheggio dello Zini per la sosta lunga. E’ questa l’unica riduzione lungo tutta l’asta di via Brescia.

In generale, tuttavia, il confronto viene ritenuto “positivo” dalla presidente del Comitato di Quartiere Silvia Bellicchi anche se le problematiche “non sono indifferenti”. Pasquali invece sottolinea: “Gli incontri di questo tipo sono sempre di dibattito e perciò sempre utili: siamo convinti che questa sia la strada giusta tanto che riproporremo incontro con commercianti cui abbiamo pensato molto soprattutto sul tema dei parcheggi”. “Fondamentale – conclude l’assessore – comunque è affrontare con cautela soprattutto le intersezioni, ma in generale la strada”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti