5 Commenti

Cani senza guinzaglio: altra
aggressione di un pitbull
contro una cagnolina

Un altro episodio di aggressione di un pitbull nei confronti di una cagnolina viene denunciato oggi dopo il caso di ieri al Cambonino. Se ieri il pitbull è riuscito a sfuggire dal suo proprietario uscendo dal cancello di casa, la seconda testimonianza racconta di un fatto analogo avvenuto sul sentiero golenale che dall’osteria del Mento conduce al Sales, tra Bosco ex Parmigiano e Brancere. Come ci racconta il proprietario, “domenica scorsa la nostra cagnolina, tenuta al guinzaglio, è stata aggredita da un cane lasciato libero dai padroni. Ho cercato di difenderla richiamando i proprietari, che hanno assistito alla scena da lontano, dicendo poi di non essersene accorti. La cagnolina è rimasta ferita al petto, è in cura e, ovviamente i due padroni con la loro figlia si sono dileguati”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mirko

    In quella zona li lasciano SEMPRE senza guinzaglio, giustificandosi che sono all aperto

    • Gemelli

      Il cane fa il cane è il padrone che non fa il padrone.

      • Cogrossi Diego

        Risposta senza senso !

        • Gemelli

          Un senso ce l’ha ….anche perché non era rivolto a Lei ma al sig. Mirko.

  • YX

    vi ricordo che in Italia le leggi ci sono e basta farle applicare… In base a quanto previsto dall’articolo 590 del Codice Penale, il padrone risponde del reato di lesioni colpose per i danni fisici provocati, punito con la reclusione fino a tre mesi e con una multa di massimo 309€. quindi chi si ritiene danneggiato vada dalle autorità a fare denuncia. solo con la denuncia le autorità si possono muovere…