4 Commenti

Dopo via Zapponi, altro
caso di cortile-discarica
a Borgo Loreto

Continua la segnalazione di rifiuti ingombranti che restano per lungo tempo in attesa di essere ritirati. Dopo via Zapponi (dove sono stati rimossi poco dopo l’articolo apparso su Cremonaoggi), un’altra segnalazione arriva da Borgo Loreto, dove all’interno del cortile del condominio Aler all’angolo tra via Litta e Garibaldini, da diverse settimane stazionano mobili di varie dimensioni. Una residente ha fatto segnalazione a Linea Gestioni (esiste anche l’app rifiutiAMO, che consente di geolocalizzare i siti dal cellulare), ma nessuno ha proceduto al ritiro. Poco distante dal quartiere, tra via San Quirico e via Malcantone, ci sono vari punti purtroppo considerati come discarica: lo testimoniano le foto inviate da un lettore  scattate poco prima di Natale).

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mirko

    C è anche da dire(per esperienza personale) che aspettare 2 mesi per farsi ritirare lavatrice e frigorifero sono un po tantino…..la gente normale aspetta, gli ignoranti no

    • Gemelli

      Chi ci tiene la fa . A buon intenditore poche parole.

    • Sbirulino19

      Hai ragione, 2 mesi sono troppi anche se non giustifica l’abbandono. Certo che 2 mesi per quel servizio fa assomigliare Cremona a Roma o Napoli, città notoriamente amministrate benissimo…ai vertici delle classifiche della stampa specializzata.

    • Cris Gene

      A segnalarlo al ritiro ingombranti non è stato un residente del condominio..ma gente del quartiere stufa di vedere quello scempio mentre passeggia sulla ciclabile a fianco con cani o bambini..