Cronaca
Commenta

Evade dai domiciliari per acquistare altra droga: 25enne arrestato di nuovo

Nella tarda serata di domenica scorsa, 23 febbraio, un equipaggio dell’U.P.G. e S.P. della Questura di Cremona ha proceduto al controllo del rispetto della misura cautelare degli arresti domiciliari da parte di un giovane di 25 anni, che era stato arrestato il 19 febbraio scorso da una pattuglia del Distaccamento della Polizia Stradale di Pizzighettone per furto e resistenza a pubblico ufficiale (leggi qui l’articolo) e che in base alla sentenza di condanna per tale episodio avrebbe dovuto trovarsi ai domiciliari presso la sua abitazione di Cremona, senza possibilità di allontanarsene senza autorizzazione.

Invece, nelle fasi del controllo, il soggetto veniva rintracciato in strada, nei pressi dell’abitazione, e nella circostanza ammetteva agli Agenti di essersi allontanato di casa per andare a trovare i propri genitori e per procurarsi dello stupefacente. L’uomo, con precedenti proprio per stupefacenti, è stato così arrestato nuovamente per evasione. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, la misura cautelare è stata ripristinata, e nella mattina di ieri il fermo è stato convalidato ed il processo aggiornato al prossimo 30 marzo.

© Riproduzione riservata
Commenti