Commenta

Hashish nascosto sotto il sedile
Beccati dai carabinieri, tentano
la fuga. Nei guai due romeni

La sera del 3 aprile a Cremona i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, due pregiudicati 30enni romeni residenti a Cremona. I due sono stati beccati durante un controllo nell’ambito dei servizi “Covid 19-coronavirus” in via Milano a bordo di una Opel Corsa. Alla vista dei carabinieri hanno invertito il senso di marcia, tentando la fuga a forte velocità. Inseguiti e raggiunti dopo alcuni km in via Bergamo e sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di 4 involucri contenenti “hashish” del peso complessivo di 50 gr occultati sotto il sedile posteriore del veicolo.

Altro intervento il giorno dopo a Castelverde, frazione di Costa Sant’Abramo: i carabinieri hanno segnalato alla Prefettura di Cremona quali assuntori di sostanze stupefacenti un 20enne di Castelverde ed un 19enne di Corte dè Cortesi con Cignone, sorpresi in via Veneto a detenere un involucro contenente marijuana del peso complessivo di 7 gr occultati nella tasca del giubbino del 20enne.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti