Ultim'ora
Commenta

'La Marea verde': il 31 luglio
primo appuntamento con
il ciclo di cinema e femminismo

“La Marea verde” è il titolo del ciclo di cinema e femminismo promosso dall’Associazione Latinoamericana di Cremona. Il primo appuntamento è venerdì 31 luglio. Per l’occasione saranno proiettate le due prime puntate del documentario “Il grito de la marea” (2020), prodotto da Canal Encuentro, prestigioso canale TV argentino. 

In via del tutto eccezionale, infatti, Canal Encuentro, prestigioso canale tv del Ministero dell’Istruzione argentino, ha ceduto i diritti per la proiezione in esclusiva dei documentari “El grito de la marea”, messi in onda in Argentina nei mesi di luglio e agosto 2020.

La serie di documentari racconta la storia degli “Incontri Nazionali di Donne” che si svolgono in Argentina dal 1986, ma che sono diventati più rilevanti dall’anno 2015 con la nascita del collettivo femminista Ni una menos, movimento che poi si si è diffuso in diversi paesi dell’America Latina, Spagna e Italia.

Al termine delle proiezioni è previsto un momento di dialogo fra i rappresentanti delle diverse organizzazioni aderenti e il pubblico presente. Per l’occasione sarà aperto il bar di Alac. Il secondo appuntamento sarà venerdì 21 agosto alle 21.40.

© Riproduzione riservata
Commenti