Ultim'ora
8 Commenti

Inaugurata la nuova
statua del Cristo
sul LungoPo Europa

Fotoservizio Sessa

Inaugurata nel tardo pomeriggio di Ferragosto la nuova statua del Cristo, che ha trovato dimora sul lungo Po Europa, nell’area che si affaccia sul Mandracchio. La struttura, in cemento e legno, costruita da Mario Spadari durante il lockdown, è alta circa 4 metri e peso 60 chili. Il punto scelto per la posa consente di ammirare l’opera sia da terra sia dal Po, nello spazio circolare in fondo alla strada, nei pressi della Canottieri Flora.

La cerimonia di inaugurazione del Cristo, organizzata da Luciano Bolzoni, si terrà nel pomeriggio di sabato 15 agosto, alla presenza dell’autore, quando l’opera verrà benedetta. Un momento che potrà richiamare anche coloro che quest’anno non potranno partecipare alla processione dell’Assunta, saltata durante il Covid.

La scultura va a sostituire il Cristo della Canalina, la statua lignea che era situata appunto vicino alla canalina, scolpita 30 anni fa dallo stesso Spadari, scomparsa misteriosamente, forse rubata, dopo essere stata sbullonata.

© Riproduzione riservata
Commenti