Ultim'ora
Commenta

Al via nel cortile del
Museo Civico il Porte
Aperte Festival

Il debutto del Paf edizione 2019

Al via domani, 21 agosto, a partire dalle 10 nel cortile del Museo Civico, il Porte Aperte Festival, con il laboratorio del Centro Psico Sociale di Cremona che leggerà le ‘buone notizie’ dai giornali locali e nazionali. Lo scopo è porre in risalto il lato positivo della realtà e i suoi accadimenti. Quest’anno più che mai è importante la ricerca della positività nel quotidiano. Dopo mesi di lockdown, la lettura è un gesto che unisce e facilita la conoscenza. Il dibattito che scaturisce mette al centro pensieri e passioni di ciascuno a favore di una proficua relazione interpersonale. L’iniziativa è a cura di Centro Psico Sociale di Cremona e Ufficio Comunicazione – ASST di Cremona.

A seguire, nella giornata di apertura: alle 11 presso il vicino Centro Fumetto, presentazione della mostra “La funzione Pazienza. L’influenza di Andrea Pazienza nel graphic novel italiano”, con Carlotta Vacchelli. Alle 12, sempre nel cortile di palazzo Affaitati, è ancora l’Asst di Cremona protagonista con la presentazione a cura di Stefania Mattioli della mostra delle 25 illustrazioni realizzate da Gianluca Costantini, imperniate sulle città maggiormente colpite dal Covid, tra cui Cremona. Gli eventi, tra letture, presentazioni e concerti a porta Mosa, si protrarranno fino alla serata di domenica 23 agosto, con il concerto dei Tre Allegri Ragazzi Morti.

SCARICA QUI IL PROGRAMMA DEL PAF 2020

Quest’anno per accedere agli eventi del PAF sarà necessario PRENOTARE UN POSTO. La prenotazione è prevista solo per gli eventi pomeridiani e serali, mentre per quelli del mattino l’entrata è libera.

Come prenotare. 1. Online visitando il sito https://prenotapaf.geias.it : segui le indicazioni di registrazione e prenota fino a quattro posti per ogni evento, specificando le generalità di tutti gli spettatori;

2. Recandoti presso il Punto Ritiro e Prenotazione situato presso la Caffetteria del Museo Civico, in Via Ugolani Dati 4 a Cremona, aperto nei seguenti giorni:
giovedì 13 – venerdì 14, lunedì 17, martedì 18, mercoledì 19, giovedì 20, dalle 15:00 alle 18:00;

3. Il giorno stesso dell’evento presso la location indicata dal programma.

Le operazioni di prenotazioni online e presso la Caffetteria del Museo sono aperte fino a giovedì 20 agosto.

Per gli eventi a Porta Mosa, la prenotazione non dà diritto a un posto fisicamente individuato, bensì a un posto all’interno di uno dei 6 settori indicati in mappa e selezionabili dal gestionale. I posti che si trovano all’interno dei settori E e F prevedono di sedersi sull’erba dell’argine della camminata, in pendenza.

COME SI ACCEDE AGLI EVENTI?
Per accedere agli eventi sarà necessario esibire il codice QR derivante dalla prenotazione online o il tagliandino con il codice univoco derivante dalla prenotazione in loco e indossare il braccialetto con il colore corrispondente all’evento.

DOVE SI RITIRANO I BRACCIALETTI?
Se si prenota ONLINE sarà poi necessario ritirare i braccialetti presso il Punto Ritiro e Prenotazione o il giorno stesso dell’evento. Consigliato il ritiro i braccialetti nei giorni precedenti al PAF presso la Caffetteria del Museo, così da evitare lunghe attese.

Presso la Caffetteria del Museo sarà inoltre possibile prenotare copie dei libri autografati dagli autori, che verranno consegnate il giorno dell’evento (per ogni libro sarà stabilito un numero massimo di copie prenotabili con autografo).
I braccialetti potranno essere ritirati versando il contributo previsto a supporto del Festival.

Per assicurare che l’accesso agli eventi avvenga in totale sicurezza è richiesto il distanziamento fisico e la mascherina quando si è in attesa di entrare nel luogo dell’evento.

© Riproduzione riservata
Commenti