Ultim'ora
Un commento

Memorial Robi Telli e
Miky Barcella insieme:
evento a settembre

(foto di repertorio)

Il Memorial Robi Telli e il Memorial Miky Barcella uniscono le forze. Dal 4 al 6 settembre al Campetto Robi Telli 3XCRE, infatti, avrà luogo un evento sportivo promosso dagli Amici di Robi, dai ragazzi del ‘Barcella’ e dall’Assessorato allo Sport del Comune di Cremona con tanto basket, ma anche cibo, birre e musica. “Abbiamo voglia – dicono gli organizzatori – di ripartire. Abbiamo voglia di far vedere che Cremona ha la forza di rialzarsi, abbiamo voglia di ricominciare a giocare a basket in tutta sicurezza, abbiamo voglia di continuare a raccontare due storie interrotte troppo presto”.

L’evento prevede sei tornei di basket, dal baby (annate 2008, 2009 e 2010) al Master Pro Invitational, passando per quello Young (2005, 2006 e 2007), Junior (2002, 2003 e 2004), femminile e maschile. Di fatto, la tre giorni del Campetto Robi Telli, si propone di essere una sorta di anteprima di una stagione cestistica che si spera possa finalmente tornare a svolgersi in piena normalità.

Oltre al basket, come detto, anche cibo e musica, ovviamente nel rispetto delle norme anti Covid. Nessun evento live, dunque, ma posti a sedere e servizio al tavolo per quanto riguarda le consumazioni. L’area verrà recintata in modo che gli organizzatori possano controllare gli accessi e lo stato di salute delle persone che intendono accedere all’area attraverso la misurazione della temperatura. Attrezzata nei minimi dettagli la superficie in cui si svolgerà l’evento, con regole ferree per la partecipazione, a cominciare dall’obbligatorietà dell’utilizzo della mascherina.

La volontà è quella di non rinunciare all’idea di condivisione e partecipazione che ha sempre mosso Gli Amici di Robi e i ragazzi del ‘Barcella’, anche se chiaramente modulata in base alle precauzioni necessarie di questo periodo. Un impegno non certo facile, anche perché l’organizzazione della tre giorni parte da lontano, quando ancora non erano stati diffusi i protocolli per questo genere di eventi. Gli organizzatori tuttavia hanno compiuto un grosso sforzo di immaginazione nel cercare di prevedere quali sarebbero state le norme da rispettare, prima di adeguare lo schema iniziale a quelle nel frattempo entrate in vigore.

mt

© Riproduzione riservata
Commenti