Cronaca
Commenta13

Piano Marshall della Lombardia, nel cremonese finanziati lavori per 20 milioni

19,8 milioni in arrivo sul territorio cremonese nell’ambito del Piano di rilancio economico della Lombardia (noto come Piano Marshall), presentato questa mattina dai vertici regionali, che portano a un investimento di 400 milioni su tutta la Regione.

“Il Piano Lombardia è una dimostrazione di straordinaria efficienza, in quanto hanno risposto tutti i 1506 comuni lombardi” ha detto l’assessore Massimo Sertori. “Abbiamo validato oltre 3mila progetti per i Comuni e 97 per le province. Progetti che prenderanno il via entro il 31 ottobre. Oltre 3mila cantieri che faranno lavorare imprese, tutto il comparto e tutta la filiera”. Tra gli interventi in cantiere nella regione ve ne sono 115 per l’abbattimento delle barriere architettoniche, 381 per la messa in sicurezza del patrimonio comunale, 895 per la messa in sicurezza di strade, 398 per la messa in sicurezza di edifici pubblici, 316 adeguamenti per la messa in sicurezza delle scuole.

“Bisogna ripristinare il potenziale di crescita della Regione, tornando a come eravamo prima della crisi” ha commentato l’assessore Caparini. “In tutto questo la semplificazione delle procedure è fondamentale. La nostra economia non può più permettersi le lungaggini burocratiche”.

“Abbiamo messo a disposizione risorse sicure che possano entrare subito nel circuito della nostra economia” sottolinea il presidente della Regione Attilio Fontana. “Queste scelte sono state fatte ascoltando le richieste dei cittadini e dai singoli territori, avendo in mente la linea di sviluppo necessaria per il futuro della Regione”.

LE OPERE FINANZIATE NEI COMUNI DEL TERRITORIO

LE OPERE DELLE PROVINCE LOMBARDE

lb

© Riproduzione riservata
Commenti