Ultim'ora
4 Commenti

Addebita i costi del telefono
su conto corrente di un altro
Scoperto e denunciato

Aveva stipulato due contratti di telefonia fissa con una società telefonica, fornendo i dati e il numero di conto corrente di un’altra persona, un giovane di 23 anni residente a Malagnino. Quando questi si è accorto dei prelievi mai autorizzati dal proprio conto corrente, si è rivolto ai carabinieri di Sospiro che dopo aver indagato hanno denunciato in stato di libertà una persona di origini campane per truffa e sostituzione di persona.

© Riproduzione riservata
Commenti