Ultim'ora
3 Commenti

In arrivo oltre
6 milioni per l'acquisto
di bus ecologici

Oltre 6 milioni e 200mila euro sono stati destinati al Comune di Cremona per l’acquisto di autobus del trasporto pubblico ecologici e la realizzazione di stazioni di rifornimento per carburanti alternativi, nel più ampio quadro di interventi del Piano Strategico nazionale per la Mobilità Sostenibile (PSNMS). Lo stanziamento è stato definito lo scorso giugno con il decreto interministeriale (capofila il Mit) destinato ai Comuni capoluogo di Provincia ad alto inquinamento di particolato PM10 e biossido di azoto.

Dunque si prospetta un ulteriore ricambio nei mezzi, già in parte rinnovati con bus elettrici in città, di Km, l’azienda che ha in corso il contratto di servizio – in associazione temporanea d’impresa con Autoguidovie, Line, STAR, Miobus – per il capoluogo e l’intera provincia di Cremona. Per poter usufruire del finanziamento, il Comune stipulerà una convenzione con l’Agenzia per il trasporto pubblico locale del bacino di Cremona e Mantova, che svolgerà le pratiche con i Ministeri competenti, acquisire di fatto il contributo ed erogarlo all’azienda che gestisce il servizio.

© Riproduzione riservata
Commenti