Cronaca
Commenta6

"Assurdo non ci sia obbligo
di vaccinazione per i sanitari"

“Sulla base di una legge regionale, la Asl di Brindisi mette in ferie forzate 15 dipendenti che rifiutano il vaccino. Bene, ma è assurdo che non ci sia un obbligo di vaccinazione per i dipendenti sanitari. E serve una legge nazionale. Il virus non riconosce i confini regionali”. Lo ha scritto oggi su Twitter Carlo Cottarelli, l’economista cremonese direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici italiani e consulente del ministero della Pubblica amministrazione.

Intanto il premier Mario Draghi, secondo quanto si apprende da fonti ministeriali, è molto determinato in questa direzione e proprio a Palazzo Chigi si sta mettendo mano a norma ad hoc. Ma il tema è molto delicato ed in questi giorni sono sollevate eccezioni di costituzionalità.
In realtà i numeri dei “ribelli al vaccino” tra i camici bianchi sono bassissimi: la fiducia nella ricerca medico scientifica non è venuta meno nella categoria, ma alcuni casi in ogni caso si stanno ponendo sul territorio nazionale.

© Riproduzione riservata
Commenti