Cronaca
Commenta

Priorità alla Scuola in piazza
Sindaco incontra Consulta

Sono tornati in piazza del Comune oggi pomeriggio, genitori, insegnanti e studenti che hanno risposto all’appello del movimento Priorità alla Scuola per chiedere che venga organizzato al più presto un ritorno a scuola in sicurezza.

Secondo le  ultime indicazioni del primo ministro Draghi, dopo Pasqua potrebbero rientrare in classe le elementari e i ragazzi di prima media.

Una delegazione di studenti della Consulta Provinciale è stata ricevuta dal sindaco Galimberti, dal Prefetto Gagliardi e dall’assessore Maura Ruggeri. “Questa opportunità di ascolto e di confronto, è stata richiesta dalla Consulta in un precedente momento di confronto con il Comune di Cremona ed è stata, ancora una volta, un’occasione importantissima di ascolto e di collaborazione.
Gli studenti hanno messo in campo la loro capacità di lettura e di proposta della situazione, di cui è essenziale tenere conto. I rappresentanti hanno proposto un’analisi di alcune questioni sul tappeto, anche sulla base di dati raccolti da loro stessi, con l’individuazione di questione aperte e possibili soluzioni.
Ad esempio sul tema dei trasporti hanno individuato criticità e fatto allo stesso tempo proposte di miglioramento gestionale. Abbiamo concordato insieme che questi dati e queste proposte saranno analizzati sia dalla Prefettura che dal Comune con attenzione e quindi sottoposti alle altre istituzioni, a partire dall’Agenzia dei trasporti e dall’ATS, con cui promuoveremo insieme incontri, per cercare insieme risposte e trovare possibili soluzioni.
Dobbiamo prepararci ad un rientro in aula. Vogliamo farlo continuando ad ascoltare gli studenti. Perché è essenziale ripartire dalla scuola”.

© Riproduzione riservata
Commenti