Cultura
Commenta

Smartworking e lockdown,
i cremonesi leggono di più

Il 2021 ha già fatto registrare un aumento di libri, ebook e audiolibri. Chi non ha risentito, a livello economico, della pandemia sono librerie, a maggior ragione in città come Cremona che ha risentito di un ‘effetto smartworking’ positivo, a differenza delle grandi metropoli. “Registriamo un aumento di fatturato – spiegano nei punti vendita cremonesi -, le persone costrette a stare chiuse in casa leggono di più”.
Servizio di Eleonora Busi

© Riproduzione riservata
Commenti