Cronaca
Commenta

Vaccini, in arrivo personale
per potenziare l'hub

Due nuovi medici e sette infermieri assunti con contratto di collaborazione continuativa, oltre a otto medici volontari, per incrementare il personale dedicato alla campagna vaccinale. Il provvedimento, emanato nei giorni scorsi dall’Asst di Cremona, mira a rinforzare la campagna vaccinale, attraverso un reclutamento straordinario.

Le attività libero professionali vengono compensate con 40 euro all’ora per i medici e 30 per gli infermieri. Complessivamente il costo dell’operazione è pari a 98.914 euro.

I nuovi innesti serviranno a far funzionare a pieno ritmo l’hub vaccinale di Cremona Fiere, che da circa dieci giorni si è ampliato, con i box di anamnesi che sono passati da 12 a 15 e con le postazioni vaccinali che da 10 sono diventate 15.

A pieno ritmo, la struttura dovrebbe garantire l’inoculazione di circa 2mila dosi al giorno, ma si è ancora molto lontani dal raggiungere quel risultato, anche a causa delle carenze di personale. L’auspicio delle autorità sanitarie è che, con le nuove assunzioni e i volontari che hanno scelto di prestare gratuitamente il proprio servizio, la struttura riesca finalmente ad arrivare a pieno regime. LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti