Cronaca
Commenta

Rissa in via Dante,
5 persone denunciate

Cinque persone denunciate e vari oggetti contuntendi sequestrati: questo il bilancio della maxi rissa che si è verificata nel pomeriggio di sabato in via Dante, in un locale. A intervenire, chiamati dal 118, sono stati gli equipaggi dell’Ufficio Prevenzione Generale e Sicurezza Pubblica della Questura di Cremona.

La rissa era scaturita a seguito di diverbio per un debito non onorato, e l’intervento delle forze dell’ordine ha evitato che l’episodio sfociasse in qualcosa di peggio. All’interno del locale sono infatti stati trovati (e sequestrati) un bastone in legno, un supporto metallico, e un coltello da cucina, tutti oggetti riconducibili all’accaduto.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, che hanno dovuto soccorrere due feriti, di cui uno ha riportato lesioni con prognosi di 10 giorni. I partecipanti sono stati immediatamente identificati e denunciati a piede libero per rissa aggravata.

La Divisione Polizia Amministrativa e Sociale ha in corso ulteriori verifiche al fine di valutare l’avvio del procedimento amministrativo, a carico del titolare dell’esercizio pubblico, per la sospensione e revoca delle autorizzazioni per la gestione degli esercizi pubblici di cui all’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

© Riproduzione riservata
Commenti