Cronaca
Commenta1

Aggredisce la moglie e i carabinieri,
arrestato 48enne di Castelverde

I Carabinieri di Castelverde

Esplosione di violenza nel tardo pomeriggio di ieri a Castelverde, dove un uomo, dopo aver aggredito la moglie, si è scagliato anche contro i Carabinieri, finché non è stato arrestato. Colpevole dei fatti un 48enne residente a Castelvetro, già pregiudicato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

A rendersi conto di quanto stava accadento un Carabiniere della Stazione di Castelverde, allertato da alcuni passanti in merito a una violenta lite in famiglia, mentre rientrava dopo il suo turno di servizio. Il militare ha quindi raggiunto l’abitazione, doveil 47enne, in forte stato di agitazione dovuto all’abuso di alcool e sostanze stupefacenti, stava aggredendo la moglie.Si è quindi scagliato anche sul Carabiniere, cercando di sottrargli l’arma, senza riuscirci.

In supporto al collega è intervenuta quindi anche una pattuglia della Sezione Radiomobile di Cremona, che, è riuscita a immobilizzare l’uomo. Anche i due Carabinieri giunti in ausilio sono stati aggrediti dal 48enne tunisino che è stato infine arrestato e portato presso la caserma di Cremona. I tre militari coinvolti nell’aggressione hanno riportato delle lesioni lievi, immediatamente curate e giudicate guaribili in pochi giorni.

Il giudice, nei confronti dell’uomo, durante il processo per direttissima, ha convalidato l’arresto e applicato la misura cautelare dell’obbligo di firma, mentre il lecale ha chiesto il rinvio per termine a difesa, e il magistrato ha fissato l’udienza al 20 maggio.

© Riproduzione riservata
Commenti