Cronaca
Commenta

Fotovoltaico, Cremona al 33° posto
per potenza degli impianti

La Provincia di Cremona si posiziona al 33° posto nella classifica della potenza degli impianti solare in MegaWatt tra le province italiane, stilata dal sito Prontobolletta. Sul totale della potenza prodotta nella regione Lombardia, Cremona produce il 10,4% del totale. In termini numerici la nostra provincia ha quindi raggiunto una potenza di 240,362MW, con un totale di 8.651 impianti installati nel 2019 (6,2% in più dell’anno prima).

Considerando invece la produzione di energia solare, fanno sapere da Prontobolletta (https://www.prontobolletta.it/news/classifica-energia-solare-province-2021/), “Cremona è al posto 42° con una percentuale sull’intera produzione della regione Lombardia pari al 10,2%. Il valore numerico per la produzione della provincia di Cremona è di 240,473 Gigawattora.

La Lombardia si distingue per il maggior numero di impianti installati con più di 130mila allestimenti nel suo territorio. Per quanto riguarda invece la potenza installata e la produzione, calcolata in gigawattora, al primo posto c’è la Puglia, grazie anche al clima favorevole della regione, che vede un’elevata radiazione solare.

In seconda e terza posizione invece, si legge nello studio, “si trovano la Lombardia e L’Emilia-Romagna con rispettivamente 2358,7 e 2311,9 GWh. Nelle ultime posizioni, per energia solare prodotta, troviamo Liguria e Valle d’Aosta che contribuiscono alla produzione nazionale solo per lo 0,5% e lo 0,2%.

La regione Lombardia si classifica seconda per quanto riguarda la produzione di energia tramite pannelli solari. Infatti, il valore di produzione in gigawattora è di 2358,718 rispetto al valore naizonale di 23688,9. Questo significa che la regione Lombardia riesce a produrre un ammontare di energia, da pannelli solari, pari al 10,0% dell’intera produzione nazionale. Andando a considerare la Potenza registrata nella regione Lombardia vediamo come questa si classifichi in Seconda posizione con una produzione, sul totale nazionale, del 11,5%. Il valore registrato in Lombardia è di 2303,087 MegaWatt contro un valore medio nazionale di 1005,4MW”.

Andando a vedere la Distribuzione pro-capite della produzione il nostro paese registra un valore di 339 watt, classificandosi terza in Europa subito dopo Liechtenstein (530 watt pro capite) e Germania (486 W/ab.).

L’incremento della produzione di energia attraverso le fonti rinnovabili sta aumentando notevolmente negli ultimi anni. Secondo i dati 2019 del GSE, queste hanno prodotto il 39,4% del totale dell’energia generato in Italia. L’incremento è stato pari all’1,3% rispetto al 2018 e si prospetta un incremento molto simile anche per 2020 e 2021.

Questi dati prospettano un futuro sempre più verde, come anche il rapporto realizzato da Ember e Agora Energiewende che hanno stimato, nel 2020, il sorpasso della produzione rinnovabile nei confronti del carbon fossile con le prime che hanno toccato il 38% della produzione superando il 37% delle carbon fossili.

© Riproduzione riservata
Commenti