Cronaca
Commenta

Vaccini, il 61% dei giovanissimi
ha già prenotato la prima dose

Il 64% dei cremonesi di età compresa tra i 12 e i 39 anni ha detto sì al vaccino. E tra i giovanissimi il 61% ha già prenotato la prima dose. Un dato in controtendenza rispetto alla media regionale: in Lombardia, gli under 20 che hanno deciso di vaccinarsi sono solo il 45%.

Come evidenzia il report dettagliato delle prenotazioni ricevute da Ats Val Padana in provincia di Cremona, con la fascia dei trentenni che ha già calendarizzato oltre 28mila appuntamenti per la prima dose negli hub del territorio. Si tratta del 71%, con tre persone su dieci ancora indecise. 20.631 i ventenni prenotati, 15.708 i click dei ragazzi di età compresa tra i 12 e i 19 anni, che in percentuale hanno già raggiunto e superato la decade più adulta.

Nello specifico dei giovanissmi, quasi 11mila sì al vaccino nella fascia 16-19 anni, già 4.477 quelli tra 12 e 15enni. Per Regione Lombardia l’obiettivo è riuscire ad immunizzare più ragazzi possibile entro l’inizio del prossimo anno scolastico, con aperture di slot specifici a partire da luglio.

Simone Arrighi

© Riproduzione riservata
Commenti