Cronaca
Commenta

In bicicletta da Torino a Venezia
per combattere il Parkinson

Tappa cremonese per il gruppo di ciclisti in rosa, in omaggio al Giro, partiti da Torino lungo la ciclovia vento con destinazione Venezia, per sensibilizzare le persone sulla malattia di Parkinson. 25 amici con entusiasmo e tanta voglia di lottare, per dimostrare come sia possibile arginare gli effetti della malattia facendo sport, spostando sempre un po’ più su l’asticella.

Scortati dalla Polizia Locale e dagli “Angeli in moto”, i ciclisti sono arrivati attorno alle 12,30 alle Colonie Padane, dove hanno pranzato appoggiandosi al gruppo locale La Tartaruga onlus, e accolti dagli assessori Luca Zanacchi e Rosita Viola. Poi la ripartenza per Zibello e quindi Casalmaggiore, dove il gruppo ha concluso la giornata. gb

servizio tv di Mauro Maffezzoni

 

© Riproduzione riservata
Commenti