Cronaca
Commenta

Soncino piange un'altra vittima
In Pieve i funerali di Paolo Riboli

Soncino piange un altro suo concittadino scomparso improvvisamente, Paolo Riboli, 55anni, vittima dell’incidente in motocicletta sulla via Bergamo di due giorni fa. Questa mattina i funerali nella Pieve di Santa Maria Assunta.

Un borgo colpito dal recente lutto della 18enne Sakshi Panesar, annegata poco più di una settimana fa nel canale Vacchelli e che adesso porge un altro estremo saluto.

“Siamo rimasti colpiti – queste le parole del sindaco Gabriele Gallina subito dopo il fatto –  da questa tragedia improvvisa, non c’è spiegazione per queste cose. Paolo era anche un amico oltre che nostro dipendente. Sempre disponibile, collaborativo. Questa scomparsa prematura è una tragedia e ci stringiamo tutti alla famiglia”.

Servizio TV di Michela Cotelli

© Riproduzione riservata
Commenti