Cronaca
Commenta

Palazzo Stradiotti, ecco il
restauro che l'ha reso lo Stauffer

Palazzo Stradiotti diventa Palazzo Stauffer: il pregevole edificio nel centro storico di Cremona era in disuso da cinquant’anni, poi nel 2015 la Fondazione Stauffer l’ha acquisito dalla Fondazione Città di Cremona con l’obiettivo di renderlo la nuova sede dell’Accademia di alto perfezionamento musicale, attraverso imponenti interventi di recupero e restauro da parte degli architetti dello Studio Lamberto Rossi Associati.

Articolato su tre livelli per una superficie complessiva di oltre 2.000mq, è un significativo esempio di architettura del tardo ottocento cremonese e si affaccia su un giardino all’inglese di gusto romantico.

Ora il complesso è diventato un campus polifunzionale, tecnologico e sostenibile, che al suo interno ha una sala concerti, uno studio di registrazione, diverse aule didattiche, una caffetteria e una foresteria. Gli spazi sono curati nel design da Pininfarina Architecture.

Il pubblico potrà visitare Palazzo Stauffer nelle giornate FAI d’autunno, in programma il 16 e 17 ottobre.

Il servizio di Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti