Cronaca
Commenta

Covid nelle scuole, positivi
triplicati in due settimane

Colpita soprattutto la scuola primaria

(foto di repertorio)

Sono attualmente 89 gli alunni che risultano positivi al Covid e 442 quelli in isolamento. E’ questo il dato che emerge dal report settimanale diffuso dall’Ats Val Padanasulle scuole della provincia di Cremona nella settimana che va dal 15 al 21 novembre. Di questi, la maggior parte, frequentano la scuola primaria: il 52% degli alunni positivi e il 47,9% degli isolati. Alle elementari si registra anche anche la percentuale di positività più elevata, 0,31%. 14, invece, i positivi tra il personale scolastico (0,23% l’indice di positività).

Il trend è in costante aumento nelle ultime settimane, sia relativamente agli alunni isolati, sia soprattutto per quanto concerne i positivi. In numeri assoluti, dall’1 al 7 novembre gli alunni positivi erano 28, poi cresciuti a 62 nella settimana successiva per arrivare agli 89 dell’ultimo report di Ats. Di fatto, tre volte tanto nel giro di due settimane. Così come si è passati dai 160 studenti isolati al 7 novembre ai 442 attuali (290 al 14 novembre, nda).

Un andamento simile, come detto, si registra anche nella percentuale di positivi, passata dallo 0,06% della settimana 1-7 novembre allo 0,18% dell’ultima rilevazione (0,13% tra l’8 e il 14 novembre). In particolare ad aumentare 5 volte tanto sono stati i positivi nella scuola primaria, con l’indice di positività schizzato in 15 giorni dallo 0,06% allo 0,31% (in termini assoluti da 10 a 47). Tuttavia l’incremento è rallentato leggermente su base settimanale passando dallo 0,25% allo 0,31% (da 38 a 47 in termini assoluti).

Un andamento simile si registra infine anche per quanto riguarda il comparto del personale scolastico, con l’indice di positività triplicato in due settimane (da 0,07% a 0,23% e da 4 a 14 in termini assoluti), ma con un incremento inferiore su base settimanale (da 0,15% a 0,23%, e da 9 a 14 in termini assoluti).

mt

© Riproduzione riservata
Commenti