Cronaca
Commenta

Fiamme in via Ghisleri. Morta
la residente intossicata

Non ce l’ha fatta Maria Teresa Boselli, l’anziana rimasta ustionata ieri pomeriggio nell’incendio scoppiato nella sua abitazione di via Ghisleri: la donna, 80 anni, è spirata nella terapia intensiva dell’ospedale di Cremona nella notte tra giovedì e venerdì.

A sentire l’odore di fumo era stato un vicino che ha chiamato i soccorsi. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco e dei medici del 118 che una volta aperta la porta dell’abitazione hanno trovato la donna riversa a terra priva di sensi. L’anziana aveva ustioni al volto e agli arti inferiori, oltre che un’importante intossicazione dovuta alle inalazioni del fumo. L’80enne è stata immediatamente portata in ospedale, ma il suo quadro clinico era troppo grave.

L’incendio, secondo una prima ricostruzione, potrebbe essere scaturito dal malfunzionamento di un dispositivo elettrico per il riscaldamento.

© Riproduzione riservata
Commenti