Cronaca
Commenta

Incendio in casa in via Ghisleri,
donna ustionata e intossicata

Incendio in un’abitazione di via Ghisleri nel primo pomeriggio di giovedì quando una donna è rimasta ustionata e intossicata in modo serio. Ad avvertire l’odore di fumo è stato un vicino, che dopo aver cercato di attirare l’attenzione della donna, dic irca 75 anni, senza ricevere risposta, ha chiamato i Vigili del Fuoco.

Immediato l’intervento dei pompieri, con due mezzi, insieme ai soccorritori del 118, con ambulanza e auto medica. Una volta aperta la porta dell’abitazione hanno trovato la donna riversa a terra priva di sensi, e le hanno prestato soccorso. Da un primo esame da parte dei sanitari, è risultata avere ustioni al volto e agli arti inferiori, oltre che un’importante intossicazione dovuta alle inalazioni del fumo. Le sue condizioni sono gravi ed è stata trasportata in ospedale in codice rosso.

I Vigili del fuoco hanno provveduto a spegnere le fiamme e stanno eseguendo i rilievi del caso per cercare di capire le origini del rogo. Sul posto anche la Polizia Locale di Cremona, che si è occupata di regolamentare il traffico per consentire l’intervento.

© Riproduzione riservata
Commenti