Cronaca
Commenta

In agricoltura scatta l'obbligo
vaccinale per 350mila braccianti

In agricoltura l’obbligo vaccinale necessario per fermare i contagi scatta per ben 350mila lavoratori agricoli con più di 50 anni che rappresentano più di un terzo del totale di circa un milione di lavoratori dipendenti impegnati nelle campagne per garantire le forniture alimentari dei cittadini. Il servizio di Mauro Maffezzoni.

© Riproduzione riservata
Commenti