Eventi
Commenta

Il calendario Boiocchi Fantigrafica
ha compiuto 25 anni

Al teatro Ponchielli è stato presentato il calendario di Mino Boiocchi, Palmiro, Massimo e Mauro Fanti, giunto alla sua venticinquesima
edizione. L’ultima, hanno detto, ma promettendo di tornare il prossimo anno con altre iniziative. I proventi del calendario anche quest’anno
andranno all’Anfass e all’Associazione Giorgio Conti. Quest’anno, insieme allo storico calendario, è stato realizzato anche il libro Come i Leoni del
Duomo per raccontare con le immagini e le liriche di Gigliola Reboani i mesi del Covid.

Il calendario quest’anno è stato ispirato dall’alchimista moderno Roberto Ziletti. Mentre le immagini di Boiocchi e Sessa sono state integrate con i testi di Cristiano Zanetti. La serata è stata condotta dalla giornalista di Cremona 1 Eleonora Busi, con Claudia Scaravonati che ha letto i testi e Lena Yokoyama ad incantare tutto il pubblico presente con le note del suo violino.

© Riproduzione riservata
Commenti