Lettere
Commenta

Qualità della vita, riconoscimento
del lavoro svolto dalle amministrazioni

da Roberto Poli Capogruppo PD

Egregio direttore,

ai cittadini interessano certamente di più la qualità della vita e i servizi offerti nella loro città rispetto alle eccessive e strumentali polemiche sollevate dal centrodestra, e non ancora rientrate, per il singolo episodio già da tutti condannato verificatosi durante il corteo conclusivo della importante e riuscita manifestazione del Cremona Pride.

E oggi verifichiamo con piacere, in relazione alla qualità della vita, i dati forniti dalla classifica del Sole 24 Ore, basata su tre indici, calcolati ciascuno su 12 parametri statistici forniti da fonti certificate (Istat, Miur, Centro studi Tagliacarne, Iqvia), che è stata presentata ieri in anteprima al Festival dell’Economia di Trento, ed è oggi consultabile sul sito Internet del noto quotidiano.

La classifica pone Cremona al quinto posto in Italia e al primo in Lombardia per la qualità della vita della fascia di età 18-35, al settimo posto in Italia e al primo in Lombardia per gli over 65 e al diciottesimo in Italia e secondo in Lombardia per la fascia mdi età 0-14 anni.

Leggiamo questi dati con piacere, ma senza sorpresa perché siamo consapevoli, del grande lavoro fatto dalle Amministrazioni di centrosinistra nel mandato in corso e nel precedente, basato sulla strategia di perseguire un modello di sviluppo sostenibile della città, proiettata al futuro, ma facendo leva sui punti di forza storici e della tradizione.

La città è cresciuta e vi sono tanti cambiamenti visibili, molti anche attestati da una serie di parametri oggettivi e da altre classifiche oltre a questa (per esempio quelle sulle piste ciclabili che premiano Cremona).

Il riconoscimento importante del Sole 24 ore è certamente frutto del lavoro svolto e premia gli interventi in relazione a diversi piani
• Ambito scolastico : cura e interventi degli edifici scolastici, del verde attrezzato e delle mense (la cui qualità è già stata premiata dalla classifica di Foodinsider)
• Ambito anziani: rete e collegamento nell’ambito del welfare e del settore sociosanitario
• Ambito giovani: lancio di Cremona città universitaria, incremento dei luoghi di aggregazione per i ragazzi

 

© Riproduzione riservata
Commenti