Sport
Commenta

Giro Donne, Marta Cavalli
chiude splendida seconda

Marta Cavalli è splendida seconda al termine del Giro d’Italia Donne che si è concluso oggi, domenica 10 luglio, a Padova con un arrivo in volata che non ha alterato quella che era la classifica generale.

L’atleta di San Bassano ha provato fino all’ultimo momento disponibile, la tappa regina di ieri con tre gran premi della montanga, ad impensierire la vincitrice Annemiek van Vleuten, ma l’olandese è stata la dominatrice indiscussa dell’edizione 2022.

Cavalli si è comunque confermata tra le migliori cicliste del momento regalando un piazzamento storico a se stessa, ma anche alla sua squadra, la Fdj Nouvelle Aquitaine Futurscope. La cremonese è anche la migliore delle italiane, conquistando per il secondo anno consecutivo la Maglia Azzurra, riservata appunto alla migliore atleta tricolore del Giro.

Cavalli ha chiuso con 1’52” di ritardo dalla leader van Vleuten, mentre a chiudere il podio si è piazzata la spagnola Mavi Garcia con quasi 4 minuti di ritardo rispetto all’atleta di San Bassano. Altro piazzamento di rilievo, dunque, per la cremonese dopo la brillante campagna del Nord dove, tra i vari piazzamenti, aveva conquistato Amstel Gold Race e Freccia Vallone.

© Riproduzione riservata
Commenti