Economia
Commenta

Prezzi al consumo, sempre
alti nel comparto abitazioni

E’ stato reso noto dal Comune di Cremona l’andamento dei prezzi al consumo. Per quanto riguarda l’indice generale dei prezzi al consumo, nel mese di novembre, rispetto a ottobre, decresce il tasso mensile, pari allo +0,7%, mentre rimane invariato il tasso tendenziale, ancora una volta pari al 10,9%. Come quasi sempre in questi mesi, a mantenere elevata l’inflazione sono soprattutto il comparto relativo alle abitazioni (+56,8%) su base annua, in particolare con l’energia elettrica al 118% e il gas al 111,6% rispetto allo scorso anno.

Crescono anche i trasporti che si mantengono su un significativo +6,8% su base annua generale anche grazie al consueto picco relativo ai trasporti aerei (+95% su base annua). In aumento i prodotti alimentari: ancora molto elevato il tasso tendenziale complessivo su base annua (+12,1%), con oli e grassi che crescono addirittura del 23%, pane e cereali del 17,6%, acqua e bevande del 17,9%, latte formaggi uova del 17%.

QUI il report completo

© Riproduzione riservata
Commenti