Cronaca
Commenta

Auricolari e telefono all'esame
della patente. Altra denuncia

Nuovo tentativo di beffare la Motorizzazione e passare l’esame della patente: ieri la polizia è intervenuta in seguito alla segnalazione dell’esaminatore che aveva riscontrato irregolarità nello  svolgimento della prova d’esame per il conseguimento della patente di guida di categoria “B”.

L’esaminatore ha riferito di aver notato uno dei candidati, di origine straniera, armeggiare con le cuffie in dotazione, e di essersi quindi insospettito. Gli agenti della Volante, dopo aver identificato il candidato, hanno proceduto alla perquisizione personale, sequestrandogli auricolari e telefono.

L’uomo, un indiano di circa cinquant’anni, è stato denunciato. In corso le indagini per arrivare  all’identificazione della persona con la quale lo straniero comunicava tramite auricolare durante lo svolgimento della sessione d’esame.

© Riproduzione riservata
Commenti