Spettacolo
Commenta

“Pretty Woman", spumeggiante
musical in scena a Cremona

Serata spumeggiante in un teatro Ponchielli da tutto esaurito con “Pretty Woman”, musical scritto da Garry Marshall e Jonathan F. Lawton rispettivamente regista e sceneggiatore del film Anni Novanta interpretato da Julia Roberts e Richard Gere, che all’epoca aveva fatto incetta di premi e ancora oggi è nel cuore del pubblico per la capacità di raccontare con dolcezza e ironia la storia d’amore tra Vivian e Edward.

Ora il musical con la regia di Carline Brouwer è in tournée in Italia e ha fatto tappa anche a Cremona, dove è risuonata l’intensa colonna sonora firmata da Bryan Adams che alterna brani romantici e pezzi pop, magistralmente proposta da un nutrito cast di cantanti e ballerini con gli artisti Beatrice Baldaccini e Thomas Santu nei ruoli principali. Semplice ma funzionale la scena, curati e colorati i costumi, appassionanti le coreografie, che hanno coinvolto la platea nella narrazione di una fiaba senza tempo: e così anche ieri la giovane squillo Vivian Ward ha incontrato per caso a Beverly Hills il ricco uomo d’affari Edward Lewis e dopo una frequentazione di lavoro hanno finito per innamorarsi.

Particolarmente riuscita la scena dell’opera e applaudita l’orchestra, che al termine dello spettacolo ha salutato il pubblico con l’indimenticabile melodia del film. Questa sera alle 20:30 si replica.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti