Cronaca
Commenta6

"No alla vivisezione" Striscioni alla Scuola di Liuteria contro Green Hill

Due striscioni, “No Green Hill” e “No Vivisezione” sono stati esposti dalle 16.30 alle 17.30 alle finestre della Scuola internazionale di Liuteria di Cremona in via Colletta. L’iniziativa per chiedere la chiusura dell’«allevamento-lager» di Montichiari, in provincia di Brescia, che alleva e vende cani beagle destinati alla vivisezione. La protesta in vista del voto del Senato sulla legge antivivisezione e della manifestazione nazionale degli animalisti organizzata il 27 marzo davanti a Palazzo Madama. Dopo l’approvazione alla Camera, infatti, gli attivisti temono che ci possa essere un colpo di mano delle lobby farmaceutiche in Senato per modificare l’emendamento Brambilla che, se confermato, porterebbe alla chiusura di Green Hill.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti