Commenta

Opera Galleggiante, arriva la compagnia Costanzo/Rustioni a Casalmaggiore con Lucido

lucido

Una pièce ingegnosa e accattivante, ricca di dialoghi surreali e perfetti. Un’opera drammaturgia davvero esemplare, capace di indagare nell’animo umano con dolcezza e fermezza nello stesso tempo, che “fa ridere”, e anche tanto, pur trattando di tema niente affatto divertenti. All’Opera Galleggiante arriva, sabato 17 settembre (ore 21), la compagnia di Costanzo/Rustioni con lo spettacolo Lucido, in scena al Teatro Comunale di Casalmaggiore.

COSTANZO/RUSTIONI Si incontrano nel 1991 all’interno della compagnia teatrale di Giorgio Barberio Corsetti con il quale lavorano per molti spettacoli. Collaborano anche a vari progetti di Claudio Morganti ed altri registi. Dopo alcune esperienze separate, hanno intrapreso un lavoro di ricerca comune dalla quale, attraverso vari laboratori e studi, sono nati: ESTA’ BIEN, UN CERCHIO ALLA TESTA e UNDERGROUND . Hanno partecipato a varie rassegne, tra le quali Teatri di vetro, Castiglioncello e Short Theatre. Finalisti alla II edizione del premio Dante Cappelletti con il primo studio di Està Bien, partecipano al Festival Es.terni con Un cerchio alla testa selezionati tramite il bando Dimora Fragile e a Fabbrica Europa per Cantieri teatrali con lo spettacolo Underground. Il loro lavoro, che trova nel corpo e nelle sue possibilità un elemento fondante, si interroga sul ruolo creativo dell’attore e sui vari linguaggi teatrali, prendendo le distanze dal teatro cosiddetto di regia e di prosa. La loro è un’esperienza completamente indipendente e priva di legami istituzionali.

Sabato 17 settembre 2011 – ore 21.00

Casalmaggiore (Cr), Teatro Comunale
Associazione Teatro Costanzo/Rustioni
in collaborazione con Olinda, Fattore K e Teatro i
Lucido

di Costanzo/Rustioni
dal testo di Rafael Spregelburd
traduzione Valentina Cattaneo e Roberto Rustioni
conMilena Costanzo, Antonio Gargiulo, Roberto Rustioni, Maria Vittoria Scarlattei
regia Milena Costanzo e Roberto Rustioni
assistente Elisabetta Carosio
oggetti di scena e costumi Katiuscia Magliarisi

ULTIMO APPUNTAMENTO

Domenica 25 settembre 2011 – ore 21.00
San Giovanni in Croce (Cr), Teatro “Cecilia Gallerani”
Maurizio Rippa
Les Duplettes
Forever young
frammenti di un passato recente – concerto
con Maurizio Rippa, voce
Giovanna Famulari, violoncello
Massimo De Lorenzi, chitarra

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti