Commenta

Stoccaggio gas a Romanengo, i comitati ambientalisti organizzano un convegno

“La natura alla canna del gas”. Si intitola così il convegno organizzato per giovedì 6 ottobre da un gruppo di comitati ambientalisti al Teatro comunale di Romanengo sul progetto di conversione a sito di stoccaggio di un giacimento di gas naturale esausto situato nel sottosuolo di Romanengo e di altri sei comuni (Soncino, Casaletto di Sopra, Ticengo, Izano, Salvirola, Offanengo). Il progetto è della società ENEL stoccaggi s.r.l. che a maggio 2011 ha ottenuto un parere ministeriale positivo.
Un’analisi dei dati in ambito ambientale, idrogeologico e sismico che vede la partecipazione di Valerio Ferrari (naturalista), Carlo Leoni (geologo), Massimo Cerani (ingegnere), Giacomo Cangini (ingegnere), Ezio Corradi (ambientalista), Don Bruno Bignami (teologo). Modera Gianna Milano, giornalista scientifica.

© Riproduzione riservata
Commenti