Commenta

Autotrasportatore 58enne muore assiderato nel parmense dopo un fuori strada per un malore

ambulanza-notte

E’ morto assiderato dopo essere uscito fuori strada a causa di un malore. L’autotrasportatore Mario Nadir Arcari, 58 anni, originario di Drizzona, vissuto a Piadena e attualmente residente a Zibello, si era recato nella sera di domenica 22 gennaio in un bar della frazione Pieveottoville, provincia di Parma. Tornando a casa, poco prima di mezzanotte, ha avuto un malore ed è uscito dalla carreggiata. Non essendo in possesso di un telefono cellulare non ha potuto chiamare i soccorsi e, anche a causa del grande freddo, ha perso conoscenza. Circa quattro ore più tardi, la vettura è stata notata da un passante che ha allertato il 118. I soccorsi, però, non hanno potuto fare più nulla.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti