Un commento

Le polveri sottili soffocano Cremona, valori schizzano in alto

Pm10

Le polveri sottili soffocano Cremona. In un territorio imbiancato dalla neve e avvolto da gelo, tra auto in giro e impianti di riscaldamento accesi, schizzano in alto i valori delle pm10. Ben al di sopra della soglia limite di 50 microgrammi per metro cubo. In poche ore quasi raddoppiato il dato medio delle centraline. Questi i numeri evidenziati oggi (media 24 ore). In piazza Cadorna dai 53 microgrammi di ieri si è passati a 107. La centralina di via Fatebenefratelli, invece, segna una crescita da 67 a 118 microgrammi. 98 quelli registrati dall’impianto di via Gerre Borghi (ieri la concentrazione era di 46 microgrammi per metro cubo). A Spinadesco salto da 67 a 127 microgrammi. Una media quella dell’Area A1 (Cremona e comuni confinanti) pari a 113 (ieri era di 58).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Alex Conti

    Ma Insomma basta piangersi adosso….bisogna Agire ma subito dove sono i mezzi a metano???? I bus promessi dall’assessore Zanibelli a Metano???? E’ incredibile niente mobilità Ecocompatibile!! No comment solo piangersi adosso!!! Complimenti al comune di cremona ottimo Lavoro!! by alex conti 76