Un commento

Arrestati due pregiudicati con 350 chili di cavi di rame rubati alla 'Fornace' di Grumello

rame

Nell’auto avevano 350 chilogrammi di cavi in rame, asportati dalla cascina “Fornace” di Grumello. Sono stati arrestati nella giornata di lunedì due pregiudicati residenti a Grumello Cremonese. Un foggiano classe 1958, M.C., e un napoletano classe 1973, M.L. sono accusati di furto di rame.

I due sono stati controllati dai carabinieri di Pizzighettone lungo la statale 234 a bordo della vettura risultata ai militari sospetta per l’eccessivo carico trasportato. I due si trovano nelle camere di sicurezza della caserma di Cremona in attesa di direttissima. La refurtiva è stata restituita.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • danio

    ad ogni morto loro di …regolamento di conti…sia camorra mafia ndrangheta sacra corona magliana…ecc ecc…AD OGNI LORO MORTO…UN BRINDISI MIO!!